Associazione Cineforum Domodossola

 
z

23^ STAGIONE  -  2008/09

z
  Data Titolo Regista Interpreti Durata Naz.  Anno  
z
  00 13-Nov Pranzo di ferragosto G. Di Gregorio V. De Franciscis, M. Cacciotti 75 ITA 2008  
F
  1 20-Nov Into the wild S. Penn E. Hirsch - W. Hurt 148 USA 2008  
  2 27-Nov Leoni per agnelli R. Redford T. Cruise - M. Streep 98 USA 2007  
  3 06-Dic La giusta distanza C. Mazzacurati G. Capovilla- V. Lodovini 106 ITA 2007  
  4 11-Dic Across the universe J. Taymore E.R. Wood - J. Sturgess 133 USA 2007  
  5 18-Dic Juno J. Reitman E. Page - M. Cera 92 USA 2007  
  6 08-Gen Cous cous A. Bechiche H. Boufares - H. Herzi 151 FRA 2008  
  7 15-Gen Il treno per Darjeeling W. Anderson O. Wilson - A. Brody 91 USA 2007  
  8 22-Gen Non pensarci G. Zanasi V. Mastrandrea - A. Caprioli 110 ITA 2008  
  9 29-Gen Io non sono qui T. Haynes C. Bale - C. Blanchett 135 USA 2007  
  10 05-Feb La banda E. Kolirin S. Gabai - R. Elkabetz 90 ISRAELE 2008  
  11 12-Feb Non è un paese per vecchi J. E. Coen J. Bardem - T. Lee Jones 122 USA 2008  
F
    19-Feb

L'INCUBO DI DARWIN

H. Sauper    
F
  12 26-Feb Il petroliere P.T. Anderson D. Day Lewis - P. Dano 158 USA 2008  
  13 05-Mar Rendition G. Hood R. Witherspoon - M. Streep 120 USA 2008  
  14 12-Mar Shine a light M. Scorsese M. Jagger. K. Richard 122 USA 2008  
  15 19-Mar Un 'altra giovinezza F. Ford Coppola T. Roth - B. Ganz 124 USA 2007  
  16 26-Mar La guerra di Charlie Wilson M. Nichols T. Hanks - J. Roberts 97 USA 2007  
  17 02-Apr Lo scafandro e la farfalla J. Schnabel M. Amatric - E. Seigner 112 FRA 2007  
  18 09-Apr La famiglia Savage T. Jenkins P. Seymour Hoffman - L. Linney 113 USA 2007  
  19 16-Apr Gomorra M. Garrone T. Servillo - G. Imparato 140 ITA 2008  
  20 23-Apr Signorinaeffe W. Labate V. Solarino - S. Impacciatore 95 ITA 2007  
     
                   
   

I risultati dei sondaggi della stagione 2008/09

Cinema Corso

ORARIO INIZIO SPETTACOLI: ORE 20.45

Con il patrocinio di:

FONDAZIONE COMUNITARIA VCO COMUNITA' MONTANA
VALLE OSSOLA
CITTA' DI DOMODOSSOLA -
ASSESSORATO ALLA CULTURA
PREZZI PREVENDITA ABBONAMENTI
INGRESSO IN ABBONAMENTO: 50,00 €
INGRESSO STUDENTI SINO AD ANNI 18: 25,00 €
TESSERA PER TRE FILMS: 18,00 €
-CINEMA CORSO (in orario   spettacoli)
-CASALINGHI CANUTO, VIA BRIONA

PRESENTAZIONE DELLA STAGIONE


Eccoci all’avvio di questa 23^ stagione di Cineforum che, come saprete, avverrà Giovedì 20 novembre e che si concluderà, dopo i canonici 20 appuntamenti e 2 serate extra, giovedì 30 aprile.
Due parole sulla stagione scorsa, che ha visto un lieve calo dei tesserati per l’intero ciclo (- 3%) e un calo più consistente delle tessere studenti e di quelle per 3 film (- 15%).
Non riteniamo però che questo calo sia dovuto ad un minor gradimento delle pellicole proposte, quanto ad altri fattori, anche economici, e siamo confortati in ciò dagli esiti molto positivi dei sondaggi che hanno sostanzialmente premiato le nostre scelte: il 74% ha infatti giudicato positivamente i film proposti (voti 2 e 3), con ben 10 film della scorsa stagione che hanno superato l’80% di giudizi favorevoli (fra questi la palma va meritatamente al bellissimo “Le vite degli altri”, che ha ottenuto il 73% di voti 3 e il 23% di voti 2, per un totale del 96%), mentre i giudizi negativi (voto 0) sono stati solo il 6% (con la “maglia nera” a “Guida per riconoscere i tuoi santi”).
La scorsa stagione, oltre alla conferma di un ciclo di pellicole per gli alunni delle scuole elementari e materne domesi e di Crevoladossola, ha visto anche il ritorno, dopo due anni di interruzione, delle serate di approfondimento critico di tre film della stagione con la presenza del critico Manuela Michetti, che contiamo di riproporre anche alla fine di questa stagione.
La stagione che stiamo per avviare vedrà anche alcune interessanti novità: innanzitutto una serata “anteprima” giovedì 13 novembre, con ingresso ad offerta libera, il cui ricavato andrà a favore della Fondazione Comunitaria del VCO, che servirà anche come serata promozionale per la stagione e per la campagna abbonamenti (il film che abbiamo scelto è un “piccolo” film di un regista italiano esordiente sessantenne, Gianni Di Gregorio, che ha avuto un buon successo di critica e di pubblico alla recente Mostra del cinema di Venezia). Poi avremo due serate extra: il 19 febbraio con la proiezione di una pellicola su tematiche ambientali, facente parte dell’archivio del Film Festival Cinemambiente di Torino in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente della Provincia del VCO, e il 5 marzo una serata in collaborazione con il Grinzane Film Festival.
L’altra novità, questa meno piacevole, è che siamo stati costretti a ritoccare il prezzo delle tessere per l’intero ciclo che passa a 50 € (un aumento del 10 % a fronte di quello di più del 20% che si è avuto sul costo noleggio pellicole e affitto sala), mentre immutati restano i prezzi delle tessere ridotte studenti e quelle per tre film.
Qualche cenno al cartellone di quest’anno (solo per stuzzicare l’interesse a leggere poi le schede complete che seguono): dominio assoluto quest’anno del cinema americano, con ben 13 titoli, seguito dal cinema nazionale con 4 film, poi 2 francesi, e 1 israeliano.
Nutrita come sempre la presenza di autori prestigiosi: innanzitutto i due “mostri” del cinema americano, Francis Ford Coppola e Martin Scorsese (rispettivamente con “Un’altra giovinezza”, che segna il ritorno dopo 10 anni del grande Coppola, e “Shine a light”, omaggio ai mitici Rolling Stones), e poi i geniali fratelli Coen (con “Non è un paese per vecchi”, parabola dissacrante di un’America sempre più barbarica dall’humor nerissimo) e Robert Redford, con il coraggioso “Leoni per agnelli”, con un cast stellare che vede oltre allo stesso Redford, Tom Cruise e Meryl Streep. E come non citare il film che abbiamo scelto per l’inaugurazione della stagione: “Into the wild”, un film magnifico ed unico che non dimenticherete, opera dell’ormai affermato, anche come regista, Sean Penn. Fra gli altri film che ci sembrano particolarmente stimolanti, vorremmo citare “Couscous”, emozionante e coinvolgente film che racconta la comunità arabo-francese nella pienezza della sua dignità, “Lo scafandro e la farfalla”, film straordinario sul tema ostico di una malattia invalidante, e infine “Gomorra” del nostro Matteo Garrone, inquietante documento sulla Napoli di oggi, grande successo a Cannes.
Piccoli cenni, solo veloci anticipazioni per farvi venir voglia di leggere le schede che seguono e soprattutto di essere ancora con noi, fedelissimi e nuovi amici che ci auguriamo numerosi, per percorrere insieme territori che magari non conosciamo, ma che è bello esplorare e che sicuramente ci aprono la mente.
Buona visione a tutti!

                                                                                             Il Presidente dell’Ass. Cineforum

                                                                                                             Mauro Magrì