Associazione Cineforum Domodossola

 
z

28^ STAGIONE  -  2013/14

z
  Data Titolo Regista Interpreti Durata Naz.  Anno  
z
  1 28-Nov Argo B. Affleck B. Affleck, J. Goodman 120' USA 2012  
  2 05-Dic La scelta di Barbara C. Petzold N. Hoss, R. Zehrfeld 105' GER 2013  
  3 12-Dic La grande bellezza P. Sorrentino T. Servillo, S. Ferilli 142' ITA 2013  
  4 19-Dic Il lato positivo D. O’Russel B. Cooper, R. De Niro 122' USA 2013  
  5 09-Gen Miele V. Golino J. Trinca. C. Cecchi 96' ITA 2013  
  6 16-Gen Quartet D. Hoffman M. Smith, T. Courtenay 98' GB 2013  
  7 23-Gen Il figlio dell’altra L. Levy E. Devos, P. Elbè 105' FRA 2013  
  8 30-Gen No – I giorni dell’arcobaleno P. Larrain G. Bernal, A. Castro 110' CHI 2013  
  9 06-Feb L’intrepido G. Amelio A. Albanese, S. Ceccarelli 104' ITA 2013  
  10 13-Feb Salvo F. Grassadonia L. Lo Cascio, S. Bakri 104' ITA 2013  
  11 20-Feb Come pietra paziente T. Rahimi G. Farahani, H. Djavdan 103' AFG 2013  
  12 27-Feb Un giorno devi andare G. Diritti J. Trinca, A. Alvaro 110' ITA 2013  
  13 06-Mar Tutti pazzi per Rose R. Roinsard R. Duris, D. Francois 111' FRA 2013  
  14 13-Mar Viaggio sola M. S. Tognazzi M. Buy, S. Accorsi 85' ITA 2013  
  15 20-Mar Come un tuono D. Cianfrance R. Gosling, E. Mendes 140' USA 2013  
  16 27-Mar Moonrise kingdom W. Anderson B. Willis, E. Norton 94' USA 2012  
  17 03-Apr Sacro GRA G. Rosi   93' ITA 2013  
  18 10-Apr Philomena S. Frears J. Dench, S. Coogan 94' GB 2014  
      FILM EXTRA            
  19 15-Apr Dallas buyers club J.M. Vallée J. Leto, M. McConaughey 117' USA 2014  

I risultati dei sondaggi della stagione 2013/14

Cinema Corso

ORARIO INIZIO SPETTACOLI: ORE 20.45

Con la collaborazione di:

I nostri Sponsor:

COMUNITA' MONTANA
VALLE OSSOLA
COMUNE DI DOMODOSSOLA MANIFATTURA DI DOMODOSSOLA

OTTICA BIANCHI

BOLAMPERTI
PREZZI PREVENDITA ABBONAMENTI
INGRESSO IN ABBONAMENTO: 60,00 €
INGRESSO STUDENTI SINO AD ANNI 18: 30,00 €
TESSERA PER 5 FILM: 30,00 €
-CINEMA CORSO (in orario spettacoli)
-CASALINGHI CANUTO, VIA BRIONA

PRESENTAZIONE DELLA STAGIONE

Ormai da alcuni anni questa presentazione della nuova stagione di Cineforum che costituiva un appuntamento con i nostri Soci per dare qualche anticipazione sul nuovo cartellone, è diventata invece momento di condivisione delle acque (economiche) sempre più agitate in cui l’Associazione purtroppo si dibatte. Anche la stagione 2012/13 non si è felicemente conclusa: abbiamo registrato un passivo di 3.430 €, nonostante il contributo della Comunità Montana Valle Ossola per coprire le spese di stampa, il contributo del Comune di Domodossola per l’evento del film in anteprima nazionale, e quanto raccolto con le offerte libere dei nostri Soci in tale serata (circa 2.200 €). Ovviamente tale passivo è stato determinato dalla continua, stavo per dire inarrestabile, emorragia di Soci: siamo passati dalle 380 tessere intere della precedente stagione alle attuali 333 (- 12,3%), per quanto riguarda le tessere studenti il calo è stato addirittura del 40% e per quelle ridotte a 5 film del 24%. Direi veramente un bilancio nero. Se si pensa che in 8 anni abbiamo perso il 46,5% dei Soci (nel 2005 erano 586!) c’è veramente da chiedersi quale futuro si prospetta per l’Associazione e per l’iniziativa che quest’anno per la 28esima volta inauguriamo.
Ma, come si dice, spes ultima dea, e quindi con grande coraggio andiamo a cominciare, forti dello zoccolo duro di tanti Soci che ci fanno pervenire la loro solidarietà, aiutati dal gestore del Cinema Corso che ha compreso le nostre enormi difficoltà economiche e ci ha garantito film nuovissimi, confortati dal Comune di Domodossola che ci ha promesso un contributo (purtroppo non ci sarà più quello della disciolta CMVO), determinati a recuperare i Soci smarriti e a bloccare l’emorragia, anche attivando una serie di convenzioni con varie Associazioni di Volontariato.
Siamo poi confortati dal fatto che il gradimento dei nostri Soci per le scelte dei film non è mai venuto meno: questo ci gratifica e ci sprona a proseguire (l’82% dei nostri soci ha giudicato positivamente la stagione, con 4 film che hanno superato il 90% di gradimento).
Veniamo ora a qualche cenno sulla stagione che andiamo ad inaugurare giovedì 28 novembre.
La parte del leone la fa quest’anno sicuramente il cinema italiano, presente con ben 7 pellicole, fra cui il Leone d’oro di Venezia 2013 “Sacro GRA” di Gianfranco Rosi, sempre da Venezia “L’intrepido” di Gianni Amelio col bravo Antonio Albanese, “La grande bellezza di Paolo Sorrentino, grande affresco di Roma e dell’Italia con un superbo Toni Servillo, e poi due film di due registe, una attrice ed esordiente, Valeria Golino con “Miele” e l’altra figlia e sorella di celebri attori, Maria Sole Tognazzi con “Viaggio sola”. Le altre 11 pellicole si dividono fra 4 USA, 2 per Gran Bretagna e Francia e poi una a testa per Germania, Cile ed Afghanistan. Fra queste vorremmo menzionare: il film di esordio “Argo”, di e con Ben Affleck, sui fatti realmente accaduti a Teheran nel 1979, vincitore di 3 Oscar; “Quartet”, esordio dietro la macchina da presa del 75enne Dustin Hoffman; “No – I giorni dell’arcobaleno”, di Pablo Larraín, che firma un film intenso e commovente sul plebiscito che nel 1988 in Cile sconfisse la dittatura di Pinochet; “Come pietra paziente”, bellissimo film afgano che ci fa capire cosa significhi essere donne in un paese dove la violenza degli uomini impone loro un totale regime di segregazione; e infine “Philomena” da Venezia 2013, accreditato fino all’ultimo come possibile Leone d’oro, con una formidabile Judi Dench candidata all’Oscar (il film uscirà il 6 febbraio: veramente una chicca per il nostro cartellone).
Piccoli cenni, solo veloci anticipazioni per farvi venir voglia di leggere le schede che seguono e soprattutto di essere ancora con noi, fedelissimi e nuovi amici, per percorrere insieme territori che magari non conosciamo, ma che è bello esplorare e che sicuramente ci aprono la mente.
Con l’auspicio, quest’anno più pressante che mai, che i nostri fedelissimi non ci abbandonino e che chi ci ha lasciato possa tornare ad assaporare serate di buon cinema! Buona visione a tutti.

Il Presidente dell’Ass. Cineforum
Mauro Magrì