Associazione Cineforum Domodossola

 
z

30^ STAGIONE  -  2015/16

z
  Data Titolo Regista Interpreti Durata Naz.  Anno  
z
  1 19-Nov Il racconto dei racconti M.Garrone S. Hayek, J.C. Reilly 125' ITA/FRA 2015  
  2 26-Nov E' arrivata mia figlia A.Muylaert R. Casé, M. Joelsas 110' BRA 2015  
  3 03-Dic Birdman A.Inarritu M. Keaton, E. Norton 119' USA 2015  
  4 10-Dic Forza maggiore R.Ostlund J. Kuhnke, L. Loven Kongsli 118' SVE/DAN 2015  
  5 17-Dic Mia madre N.Moretti M. Buy, J. Turturro 106' ITA 2015  
  6 07-Gen Whiplash D.Chazelle M. Teller, J.K. Simmons 105' USA 2015  
  7 14-Gen Taxi Teheran J.Panahi J.Panahi 82' IRN 2015  
  8 21-Gen Io e Lei M. S. Tognazzi M. Buy, S. Ferilli 97' ITA 2015  
  9 28-Gen Gemma Bovary A.Fontaine F. Luchini, G. Arterton 99' FRA 2015  
  10 04-Feb Una nuova amica F.Ozon R. Duris, A. Demoustier 107' FRA 2015  
  11 11-Feb Anime nere F.Munzi M. Leonardi, B. Bobulova 103' ITA/FRA 2014  
  12 18-Feb Pride M.Warchus B. Nighy, I. Staunton 120' GB 2014  
  13 25-Feb Il segreto del suo volto C. Petzold N. Hoss, R. Zehrfeld 98' GER 2015  
  14 03-Mar Still Alice R.Glatzer J. Moore, K. Stewart 99' USA 2015  
  15 10-Mar Wild J.M.Vallée R. Witherspoon, L. Dern 119' USA 2015  
  16 24-Mar Vizio di forma P.T.Anderson J. Phoenix, J. Brolin 148' USA 2015  
  17 17-Mar Youth - La giovinezza P.Sorrentino M. Caine, H. Keitel 119' ITA/SVI 2015  
  18 31-Mar La famiglia Belier E. Lartigau K. Viard, F. Damiens 105' FRA 2015  
  19 07-Apr Carol T. Haynes E. Rossi, C. Gioncardi 118' GB/USA 2015  
  20 14-Apr Steve Jobs D. Boyle M. Fassbender, K. Winslet 122' USA 2015  
                   
                   

I risultati dei sondaggi della stagione 2015/16

Cinema Corso

ORARIO INIZIO SPETTACOLI: ORE 20.45

Con la collaborazione di:

 
COMUNITA' MONTANA
VALLE OSSOLA
COMUNE DI DOMODOSSOLA  
PREZZI PREVENDITA ABBONAMENTI
INGRESSO IN ABBONAMENTO: 70,00 €
INGRESSO STUDENTI SINO AD ANNI 18: 30,00 €
TESSERA PER 5 FILM: 30,00 €
 - CINEMA CORSO (in orario spettacoli)
 - ANTICA FARMACIA BORGO, piazza Mercato
 - TRISCHETTI, C.so P. ferraris
 - UFFICIO TURISTICO, presso stazione Autobus

PRESENTAZIONE DELLA STAGIONE

Gentile socio/a,
La stagione che sta per iniziare assumerà certamente un significato diverso dalle precedenti.
Quest’anno infatti, per la prima volta, non ci sarà il prof. Mauro Magrì - fondatore e presidente dell’Associazione fin dall’aprile 1986 - a tirare le fila di tutte le attività, coordinare la macchina organizzativa, gestire la comunicazione, provvedere alla contabilità e a tutti gli eventi correlati.
L’obiettivo di questa stagione è quello di proseguire nel segno della tradizione, partendo da ciò che funziona bene e proponendo un calendario di film di alta qualità. C’è però il desiderio di introdurre qualche novità, la prima delle quali si può facilmente scoprire scorrendo il calendario. Ma ne parleremo tra poco.
Intanto facciamo un breve bilancio della scorsa stagione.
Mentre il numero di tessere stagionali è rimasto quasi invariato rispetto alla stagione precedente (320 contro 325), il bilancio ha preso un po’ di fiato grazie al buon incremento delle tessere da 5 film, che sfiorando le 150 sottoscrizioni sono tornate a livelli da periodo pre-crisi. Di nuovo scarse invece le tessere studenti (35, contro le 34 dell’anno precedente), che rappresentano un punto sul quale sicuramente dovremo lavorare.
Un aiuto fondamentale per arrivare al sospirato pareggio è arrivato dalla serata extra di giovedì 23 aprile, che ha assunto ovviamente un significato speciale. Il film presentato, The imitation game, è stato peraltro il più apprezzato tra quelli proposti (con un impressionante 86% di “3”), seguito soprattutto da film italiani come Il capitale umano, Smetto quando voglio e La sedia della felicità. Puoi trovare tutti i risultati sul nostro sito www.cineforumdomo.it, oltre che naturalmente in questo opuscolo.
Veniamo ora a qualche cenno sulla stagione che inaugureremo GIOVEDI’ 19 novembre alle ore 21 al Cinema Corso.
Molto eterogenea la provenienza dei film in cartellone: oltre ai 5 americani e ai 5 italiani (ma di cui 3 sono co-produzioni internazionali), sono molti i film europei, a cui si aggiungono un brasiliano e un iraniano.
Oltre ai pluri-premiati The birdman (vincitore di 4 Oscar tra cui miglior film e miglior regia) e Taxi Teheran (trionfatore a Berlino), spiccano per prova attoriale Still Alice (Oscar a una strepitosa Julianne Moore) e Whiplash (Oscar per J.K.Simmons). Non potevano mancare l’ultimo Sorrentino (Youth – La giovinezza, con i mostri sacri Michael Caine e Harvey Keitel) e l’ultimo Moretti (Mia madre, con un’intensa Margherita Buy). Ma forse gli italiani che ameremo di più saranno il fiabesco Il racconto dei racconti di Matteo Garrone, che apre la stagione, e Anime nere di Francesco Munzi, letteralmente dominatore agli ultimi David di Donatello.
A completare il programma dei film statunitensi, proporremo Wild, con una bravissima Reese Witherspoon, definito da molti come “Into the wild al femminile”, e Vizio di forma, la nuova pellicola di Paul Thomas Anderson, autore che storicamente divide il nostro pubblico ma le cui opere sono quasi sempre imprescindibili in una rassegna di qualità.
Tra i titoli meno noti al grande pubblico, segnaliamo lo scandinavo Forza maggiore (storia di una famiglia svedese in vacanza sulla neve che, di fronte al rischio di una valanga imminente, vedrà le dinamiche familiari cambiare radicalmente) e il francese La famiglia Belier (una ragazza che gestisce con i propri genitori, entrambi sordi, la fattoria di famiglia, deve decidere se allontanarsi da casa per inseguire i suoi sogni).
Scorrendo il programma della stagione, ci si accorgere che gli ultimi due film non sono indicati. Il motivo è che vogliamo tenerci la possibilità di sceglierli tra film ancora più recenti, magari in uscita in queste settimane o addirittura nei prossimi mesi. Non solo, saranno i soci a votare, tra una rosa di film selezionati, quali entreranno in cartellone per queste ultime due serate. Se questa iniziativa avrà successo, nella prossima stagione potremmo estenderla ulteriormente.
Vi aspettiamo numerosi, vecchi e nuovi soci!

Alessandro e Massimo Magrì